Enciclopedia di Beetlejuice : BUCCA

0

enciclopediabeetlejuice

 

BUCCA (Anche BUCCA-BOO)
In Cornovaglia rappresenta uno spirito del mare servizievole con i marinai che per propiziarselo gli lasciano un pesce sulla spiaggia, buttano un pezzo di pane oltre la spalla sinistra o versano a terra un po’ di birra. Originariamente, era una divinità celtica del mare decaduta allo stato di demone o spiritello maligno.
Può essere paragonato al puca d’Irlanda, al puca del Galles, al puck dell’Inghilterra (da cui il personaggio omonimo della commedia Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare).

 

phooka

 

Enciclopedia di Beetlejuice : AMMAZZA-DÈMONI

0

enciclopediabeetlejuice
Figura mitologica che appartiene alla tradizione folclorica del Giappone ma soprattutto della Cina, dove essa viene fatta risalire all’VIII secolo durante la dinastia T’ang (618-907).
In quel periodo si racconta sia apparsa in sogno all’imperatore Ming-huang. Nel sogno un dèmone irruppe nelle stanze imperiali e, dopo aver rubato il flauto di giada dell’imperatore e la borsa dei profumi della sua favorita, incominciò a danzare per tutto il palazzo; proprio quando l’imperatore stava per chiamare le guardie, apparve un omone barbuto e feroce che afferrò il dèmone, gli cavò gli occhi e se lo mangiò.
Egli disse di chiamarsi Chunk K’uei, uno studioso che si era suicidato fracassandosi la testa contro le scale del palazzo circa 150 anni prima per non aver superato gli esami. Per gratitudine verso l’imperatore Kao-tsu che gli aveva concesso sepoltura ufficiale, egli aveva giurato di liberare il mondo dai dèmoni. combattere ed eliminare il male.

Continue reading

 

Bimbo indemoniato terrorizza gli Usa

0

logopenny

Una carrozzina abbandonata sul marciapiede con, al suo interno, un bimbo che piange. I passanti, inevitabilmente, si avvicinano. Quando sono lì a pochi centimetri, il neonato si alza mostrando la sua faccia indemoniata. In realtà si tratta di un bambolotto telecomandato e non di un bambino reale. Lo spavento dei newyorchesi, quello sì, è reale. E viene ripreso dalle videocamere nascoste, come in qualsiasi candid camera che si rispetti. Lo scherzo fa parte della campagna pubblicitaria per la promozione del film “Devil’s due” in uscita negli Stati Uniti in questi giorni. L’horror sbarcherà in Italia nel maggio prossimo con il titolo “La stirpe del male”.
Continua a leggere per vedere i video Continue reading